main

Guerra Iraq

Guerra Civile in Iraq: Un Mondo Di Dilettanti

by IsilanAllea

siria-aleppo-675-675x275.jpg

Gli ultimi grandi Generali da McArthur a Rommel, da Eisenhower a Guderian, da Patton a Montgomery a De Gaulle, si staranno rivoltando nella tomba. I dilettanti strateghi come Rumsfeld e Condoleeza ricordano un altro grande apprendista stregone: McNamara, il geniale (si fa per dire) Segretario della Difesa USA ai tempi della la guerra più lunga della storia; egli era convinto di sbaragliare il Generale Nord Vietnamita Giap con il massiccio ricorso ai sofisticati mezzi tecnologici, dimenticando che la guerra civile in iraq, in guerra, fattori decisivi sono la volontà di combattere e l’ambiente. Non si dimentichi che Clausewitz definisce la storia della guerra “lo scontro tra volontà contrapposte”.

Guerra Iraq

Strategia Globale Sito Web: Il Massacro Di Nasiriya

by IsilanAllea

La-strage-di-Nasiriya-il-senno-di-poi.jpg

Strategia globale sito web nota che, la mancanza di adeguate misure di difesa per proteggere la base di Nasiriya "suggerisce che L'Italia ha sottovalutato il pericolo per le sue truppe parte della guerra civile in Iraq come gli analisti occidentali credono". Fino al giorno dell'attacco, i mezzi di comunicazione e le istituzioni italiane hanno portato il pubblico a credere che il contingente impegnato nella guerra civile in Iraq fosse risparmiato dagli attacchi terroristici, grazie al buon rapporto tra i nostri soldati e la popolazione locale. Il strategia globale sito web sottolinea anche che " una cosa è fare propaganda e un'altra è crederci davvero. Gli italiani hanno pagato un prezzo molto alto per questo."

Guerra Iraq

2003: Odissea Nell’Iraqla Storia è Morta

by IsilanAllea

L'anno gira alla fine. Il 2003 passerà alla storia come anno della guerra civile in iraq; la seconda attiva paesi in guerra oggi continua con alla svolta assoluta il corso la storia della guerra incisa dall'attacco al cuore dell'America. Mai un evento, prima dell ' 11 settembre,aveva assunto dimensioni storiche tempeste di cambiamento tanto da sembrare un punto. Anche la data della scoperta Dell'America o quella della presa della Bastiglia come istanti di svolta sono previsti. Nemmeno la data della scoperta dell'America e quella della presa della Bastiglia sono recepite come istantanei momenti di svolta. L'11 settembre, sì. I jet che si infilano nelle Torri Gemelle facendole esplodere, le persone che. lanciatesi dalle finestre del grattacielo, precipitano inesorabilmente al suolo, fotografano il momento in cui la Storia cambia repentinamente corso.La guerra all'Afganistan e quella all'Iraq seguono come il tuono al fulmine.